http://www.elenabonelli.net/wp-content/uploads/2017/08/dallo-stornello-al-rap-iscrizioni-prorogate.jpg

Dallo stornello al rap: iscrizioni prorogate fino al 31 maggio

by Elena Bonelli

Il concorso Dallo stornello al rap, arrivato alla sua seconda edizione, proroga la data di scadenza per le iscrizioni spostandola al 31 Maggio 2016. Dallo Stornello al rap seconda edizione è stato presentato con successo da Elena Bonelli con due eventi di musica e storia della grande tradizione canora romana, dalle sue origini fino al contemporaneo, dando nuove chiavi di lettura e spunti di riflessione sulla comunanza di due generi musicali tanto distanti nel tempo quanto affini nei contenuti e nel linguaggio come appunto lo stornello e il rap.

Teoria che è diventata una Lectio nell’ateneo romano di Tor Vergata lo scorso 19 Aprile, creando interesse tra i giovani studenti e stimolando il dibattito sulla romanità e sull’arte legata alla città, la musica, la poesia, il teatro, il cinema… In cattedra per l’occasione Elena Bonelli, che per la seconda volta fa entrare in università la canzone romana replicando dopo la LUISS, ha analizzato l’evoluzione nel tempo della canzone capitolina, il giornalista e direttore di Leggo Alvaro Moretti, che con il critico musicale de Il Messaggero Fabrizio Zampa, hanno analizzato il rapporto che la carta stampata e i media hanno ed hanno avuto verso la canzone romana del passato e contemporanea, i docenti di musica folk, letteratura, antropologia e storia del cinema Serena Facci, Florinda Nardi, Piero Vereni e Fabrizio Natalini hanno anch’essi contribuito a creare una riflessione sulla romanità a 360°.

Testimonianze importanti e traduzione in musica dei contenuti enunciati, sono state le canzoni dei finalisti e vincitori della prima edizione Emilio Stella, Cranio Randagio, Stefano Natale, Edoardo Basile, Gabriele Colicchio e Christian Grignani che si sono esibiti al termine dell’incontro.

Successo che si è ripetuto il giorno del 2769° Natale di Roma al Quirinetta. Una conferenza moderata da Rosaria Renna di RDS e tenuta dalla Bonelli, con gli interventi di due grandi della critica musicale come Dario Salvatori e Lorenzo Tozzi de Il Tempo. A coadiuvare la teoria il grande stornellatore romano Giorgio Onorato che tra stornelli e canti romani ha intrattenuto la gremita platea che, con altrettanto interesse, ha accolto le esibizioni dei finalisti del concorso della seconda edizione. Elena Bonelli ha poi regalato un momento musicale con alcuni inediti. Il quotidiano Leggo, media partner del concorso, in seguito alla divulgazione del progetto e dell’iniziativa, ha portato la richiesta a gran voce dei giovani artisti romani, di concedere una proroga sulla scadenza per la presentazione dei propri lavori, che la direzione artistica ha accolto concedendo ancora un mese di tempo, spostando quindi il termine di partecipazione al 31 Maggio 2016. La seconda edizione vede in giuria prestigiosi nomi dello spettacolo, della musica, e del giornalismo quali Flaminio Maphia, Federica Gentile, Claudia Gerini, Marco Giusti, Max Giusti, Simona Izzo, Stefano Jurgens, Valerio Mastandrea, Alvaro Moretti, Neri Parenti, Pinuccio Pirazzoli, Ricky Tognazzi, Fabrizio Zampa e presieduta dal grandissimo Antonello Venditti. Info e regolamento del concorso sul sito www.elenabonelli.com.

Condividi:
Elena BonelliDallo stornello al rap: iscrizioni prorogate fino al 31 maggio