Elena Bonelli

La voce di Roma e la rinascita della canzone romana

La Voce di Roma e la storia della canzone romana dallo stornello al rap.

Elena Bonelli è considerata la Voce di Roma. Un titolo che si è conquistata sul campo,  da quando 15 anni fa,  grazie al sodalizio artistico con il regista Carlo Lizzani, il Maestro Pippo Caruso e la direzione artistica di Sergio Bardotti, fa nascere e produce il progetto ROMA NEL MONDO e fa riscoprire la tradizione della canzone romana in tante città del mondo.

Elena nel 2002, ripropone la canzone romana, ormai dimenticata soprattutto dopo la morte di Gabriella Ferri, riportandola in auge, donandole una veste sinfonica, elegante e raffinata e soprattutto facendola entrare nei templi sacri della musica di tutto il mondo: dal Teatro dell’Opera di Roma e di tante altre città, alla Carnegie Hall di New York, dall’Auditorium Parco della Musica al Lincoln Theatre di Miami, al Sistina, al Teatro Argentina, nei teatri romani in Turchia e tanti altri.

Il progetto riscuote grandi successi e lancia la canzone romana all‘estero facendola conoscere alle orchestre, ai maestri internazionali, ai più giovani ed al pubblico straniero.

Oggi la canzone romana è risorta dalle ceneri, frutto del lavoro di 15 anni dell’eccelsa artista, tanto che per la prima volta in 68 edizioni di Sanremo la canzone romana è entrata al Festival con Luca Barbarossa e la sua splendida “Passame er sale” e  Mirkoeilcane a Sanremo Giovani 2018, uscito dal concorso, ottiene un successo strepitoso e fa incetta di premi.

Il Progetto “Roma” nelle sue tappe:

  • 2002 “Tanto pe‘ cantà, Canzoni Romane” cd con Elena Bonelli e l’ Orchestra Sinfonica di Roma e del Lazio, diretta dal M° Pippo Caruso. Edito e distribuito da RAI TRADE.
  • 2003 “ROMA” film con Elena Bonelli, diretto da Carlo Lizzani.
  • 2005 Tournées nel mondo .

Ad oggi Elena Bonelli è l’unica artista che cerca di dare continuità alla canzone romana con molte iniziative tra le quali il suo “Dallo Stornello al Rap”, ultimo progetto nato 5 anni fa, per avvicinare i giovani alla canzone romana.
Il progetto si articola in:

  • LECTIO MAGISTRALIS NEGLI ATENEI ITALIANI E STRANIERI.
  • LECTIO IN CONCERT, che sviluppa in musica la Lectio.
  • DALLO STORNELLO AL RAP DOCUFILM MUSICALI, finanziati da Regione Lazio e Nuovo Imaie
  • IL LIBRO “Dallo Stornello al rap – Storia della canzone romana dalle origini ad oggi”
  • IL CONCORSO per giovani cantautori arrivato alla sua 4° Edizione e la   FINALISSIMA DEL CONCORSO che ogni anno all’Auditorium Parco della Musica premia giovani cantautori consacrandoli tra le nuove leve della canzone romana, catturando il plauso e l’interesse di spettatori di ogni età.

La grande intuizione: trovare nello stornello di ieri le radici del rap di oggi, fratelli se non  gemelli. Due mondi così distanti ma  – al tempo stesso – così vicini.

Elena BonelliLa Voce di Roma