Elena Bonelli

I mille volti del talento

Elena, sin da giovanissima, frequenta il Laboratorio Teatrale di Gigi Proietti, poi l’Accademia Sharoff e i corsi di Susan Strasberg dell’Actors Studio di New York.

Nel 1983, in seguito all’incontro con Roberto De Simone, ottiene il ruolo di protagonista in La Lucilla Costante, venendo rapidamente consacrata come una delle migliori interpreti teatrali del suo tempo. Parallelamente Elena porta avanti la propria carriera televisiva, collaborando con registi quali Gigi Proietti, Enzo Trapani, Antonello Falqui, Pier Francesco Pingitore. Segue la partecipazione a grandi fiction popolari sulle reti Rai e Mediaset, tra cui La Piovra 6, Orgoglio, Vivere e tante altre.

Il teatro-canzone resta però il grande amore di Elena Bonelli e trova ulteriore realizzazione attraverso spettacoli di forte intensità dedicati a grandi icone femminili: Anna Magnani, Gabriella Ferri, Juliette Gréco. In teatro Elena è diretta da tanti altri  grandi registi quali Roberto De Simone, Marco Mattolini, Stefano Reali, Giancarlo Cobelli. Assieme a Patrick Rossi Gastaldi, nel 2015, mette in scena un altro spettacolo particolarmente ambizioso intitolato “Elena Bonelli interpreta Brech”, che ha ottenuto un grandissimo riscontro di critica e pubblico.

Elena Bonelli Attrice

Elena BonelliAttrice